Il ricavato dalla vendita di opere presentate in questo sito
è stato
interamente destinato ad Associazioni
che d'ufficio perseguono
fini umanitari e di salvaguardia delle specie.
I contenuti non promuovono alcuna fede,
non diffondono nessuna politica, religione o culto, ma anzi abbracciano
i quattro angoli della Terra, dispensando benefici tangibili
a coloro che li hanno adottati.
Le
Organizzazioni interessate ad offrirle direttamente
sono invitate a prendere contatto con l'autore.
Grazie.


 T I T O L O
Antonio Alessi - ©2009-10 The Watch Publisher

In­ter­pre­ta­zio­ne in chia­ve eso­te­ri­ca di una ri­ve­la­zio­ne
in gra­do di mu­ta­re la con­di­zio­ne psi­co­fi­si­ca dell’uomo

l rac­con­to ori­gi­na­le del 1939 trae ori­gi­ne dal­la fe­li­ce sco­per­ta da par­te di un ex-Co­lon­nel­lo di Sua Ma­e­stà Bri­tan­ni­ca, del­la co­sid­det­ta "Fon­ta­na del­la gio­vi­nez­za".

Co­mun­que sia giun­to a quel­lo spe­cia­le mo­na­ste­ro nel cu­o­re del Ti­bet, l'at­tem­pa­to Bradford vie­ne di fat­to ini­zia­to ad una fa­ci­le pra­ti­ca quo­ti­dia­na, che elar­girà a pie­ne mani e sce­vra da ogni cre­den­za re­li­gio­sa al re­sto del mon­do per la pen­na di Pe­ter Kelder, con­sen­ten­do a chiun­que uomo o don­na di re­cu­pe­ra­re in gio­vi­nez­za, vi­go­re e fre­na­re for­te­men­te il pro­ces­so di in­vec­chia­men­to… qua­si en­trassero a far par­te del rac­con­to.

In­se­gna ad agi­re con cin­que "mo­vi­men­ti-riti" quo­ti­dia­ni
sui 7 vor­ti­ci ener­ge­ti­ci oc­cul­ti del­l'or­ga­ni­smo.

Pub­bli­ca­to e presentato dall'editore New Era Press, si è ri­ve­la­to un do­cu­men­to la cui inar­re­sta­bi­le dif­fu­sio­ne nel mon­do in­te­ro - no­no­stan­te i li­mi­ta­ti mez­zi di pro­pa­ga­zio­ne del tem­po (¹ - ha con­dot­to fino a noi in­con­te­stata per 7 de­cen­ni una chia­ve pri­ma­ria per af­fron­ta­re po­si­ti­va­men­te l'im­mi­nen­te "pas­sag­gio epo­ca­le".

Il sag­gio che pre­sen­to - for­se pre­de­sti­na­to a fe­steg­giar­ne la spe­cia­le ri­cor­ren­za (² - lo spie­ga e di­mo­stra con un'in­da­gi­ne a tre­cen­to­ses­san­ta gra­di. Mi au­gu­ro quin­di che il rin­no­va­to pla­u­so dei let­to­ri con­corra a rin­no­va­re l'in­tra­mon­ta­bi­le gio­vi­nez­za dei 5 Riti!



¹ )

 Bei tem­pi quel­li in cui uno scrit­to po­te­va far­si stra­da  uni­ca­men­te in vir­tù dei suoi con­te­nu­ti!
² ) L'ul­ti­ma decade, pri­ma del­l'at­te­so Di­cem­bre 2012.



 La Scheda del lettore:
Età:28 - 84 anni
Tipo:Tutti, maschi e femmine di ogni etnia e cultura
Requisiti:
AD OGNI PERSONA "DI BUONA VOLONTÀ"
E BUON SENSO, SI PROPONGONO
DA DIECI A TRENTA MINUTI AL GIORNO
DI APPLICAZIONE, DEDICATA
AL SOLO RINGIOVANIMENTO POSSIBILE,
ALL'AUTOGUARIGIONE ED AL BENESSERE;
 DICIAMO …
UN SESSANTESIMO DEL TEMPO QUOTIDIANO.
SE VI SEMBRERÀ TROPPO,
RIFLETTETE SUL FATTO CHE
TUTTO IL RESTO DI OGNI GIORNATA
LO SPENDETE AD INVECCHIARE


È quel che promettono i «5 Riti», con tutto il mistero che ancora li avvolge al 70° com­ple­an­no, pur trat­tan­do­si di un sog­get­to di­vul­ga­to e di­scus­so in mol­tis­si­me Lin­gue e Pa­e­si; ul­ti­mo il Ti­bet, che non ne sa nul­la; né fa capo ad al­cu­na scu­o­la di Yoga tra­di­zio­na­le, come spes­so si è in­dot­ti a cre­dere.
All'ori­gi­ne, l'in­se­gna­men­to è in par­ti­co­lar modo ri­vol­to a per­so­ne in età avan­za­ta, ma non sarà su­per­fluo chia­ri­re che pri­ma si co­min­cia e mag­gio­re sarà l'in­ve­sti­men­to nel tem­po; in un'e­po­ca già sa­tu­ra di fat­to­ri in­qui­nan­ti, fi­si­ci e psi­chi­ci, chi è gio­va­ne non po­trà che re­sta­u­ra­re e/o ga­ran­tir­si il mas­si­mo equi­li­brio, in tut­ti i sensi.

Chiun­que li ab­bia pra­ti­ca­ti ne ha trat­to gio­va­men­to, lo ri­pe­to, sen­za do­ver sot­tin­ten­de­re al­cun cre­do, fi­lo­so­fia o fede.
Nes­sun ge­ne­re di me­di­ta­zio­ne: pro­va­re per ri­ce­ve­re; non v'è di­sci­pli­na, tra le tan­te in ven­di­ta su que­sto pia­ne­ta, che as­sur­ga allo stes­so gra­do di ef­fi­ca­cia; tan­t'è che non po­chi si ado­pe­ra­no per trar­re “I 5 Tibetani” nel pro­prio re­cinto.
D'al­tro can­to ta­li stra­or­di­na­ri stru­men­ti, ap­par­si d'im­prov­vi­so come dal nul­la, una pa­ter­ni­tà do­ve­va­no pur van­tarla!
Il loro po­te­re si esten­de fino ad ab­brac­cia­re tut­te le tra­di­zio­ni più vi­ci­ne alle ra­di­ci del­l'uomo e ne è pro­va tan­gi­bi­le l'in­trin­se­ca, es­sen­zia­le sem­pli­cità.
Una sem­pli­ci­tà che, lun­gi dal giu­sti­fi­ca­re eser­ci­zi da pa­le­stra ag­giun­ti o so­sti­tu­ti­vi, ri­chie­de la più at­ten­ta let­tu­ra di ogni for­mu­la e sim­bolo.

 copertina

Prez­zo: 28,00 

Scarica gratis l'anteprima in 7 pa­gi­ne che in­tro­du­co­no lo sche­ma base dei mo­vi­men­ti, il­lu­stra­ti dai di­se­gni ori­gi­na­li. Ini­zia ora a pra­ti­ca­re i 5 Riti… e vor­rai leggere il li­bro per sa­per­ne di più!

Inoltre, con que­sta pic­co­la som­ma (× te) po­tresti sfa­ma­re, ve­sti­re man­da­re a scu­o­la un Bim­bo per uno o due mesi; ma descriverò sotto come la vedo oggi


La trat­ta­zio­ne, svelandone la natura occulta, of­fre ben più di quan­to pos­sa at­te­ner­si alla de­scri­zio­ne del­le pra­ti­che; in­clu­sa la tra­du­zio­ne pas­so-pas­so di quel­­le par­ti del­l’edi­zio­ne in­te­gra­le del 1939 che com­por­ta­vano ac­cu­ra­ti raf­fron­ti, vol­ti a ri­va­lu­ta­re enun­cia­ti smi­nuiti nei re­ma­ke, for­se per il loro trop­po ele­var­si ri­spet­to al gad­get  let­te­ra­rio cor­ren­te. Al­lon­ta­na nel con­tem­po quan­to di improvvisato ed in­fon­da­to si va stra­ti­fi­can­do, gra­zie al pro­li­fe­ra­re di una let­te­ra­tu­ra spe­cu­la­ti­va che può rin­gio­va­ni­re solo chi ven­de. Una spe­cu­la­zio­ne che non si fa scru­po­lo di in­ven­ta­re mo­vi­men­ti, no­mi­gnoli e riti  ine­si­sten­ti, pur di am­pli­fi­ca­re la pro­pria offerta!
Alla luce di una svol­ta glo­ba­le sem­pre più in­com­ben­te, fo­ca­liz­za­re tali enun­cia­ti ri­ve­ste un'im­por­tan­za che si può dire decisiva.

In al­tre pa­ro­le, per cominciare oc­cor­re ave­re ben chia­ro per­ché si deb­ba par­la­re di "Riti" e non di gin­na­sti­ca da ca­me­ra, una mi­sti­fi­ca­zio­ne che ha da trop­po tem­po l'ef­fet­to di de­pi­sta­re chi li ese­gue - an­cor­ché tra­spor­ta­to dall'in­tu­i­to, ov­ve­ro­sia da un'i­stin­ti­va at­tra­zio­ne - dal pri­mo e vero in­ten­di­men­to di que­sta me­ra­vi­glia.
Qual­che mag­gior ac­cen­no è dato, pur con qual­che ri­pe­ti­zio­ne, alla pa­gi­na:
i5tibetani.altervista.org
.



Il sag­gio si ar­ti­co­la in 21 ca­pi­to­li; 288 pa­gi­ne nel for­ma­to PDF di cm. 17×24, la cui stra­or­di­na­ria po­ten­zia­li­tà vet­to­ria­le (zoom) gra­ti­fi­ca più di ogni car­ta­ceo la ric­chez­za il­lu­stra­ti­va dei gra­fi­ci sca­la­bi­li e del­le stes­se im­ma­gi­ni in alta ri­so­lu­zio­ne, apren­do un nu­o­vo oriz­zon­te, è qua il caso di dire, alle mo­da­li­tà di let­tu­ra; tra l'al­tro ren­de per­fet­ta­mente pra­ti­ca­bi­le il re­pe­ri­men­to di pa­ro­le e fra­si nel testo.
Più di un enun­cia­to ine­di­to si è esteso con risultati sen­za pre­ce­den­ti a sva­ria­ti sog­get­ti pa­ral­le­li: dal­l'Astro­lo­gia alla de­fi­ni­zio­ne esat­ta dell´e­ter­no Sri Chakra yantra, alla na­tu­ra ge­o­me­tri­ca mai ri­le­va­ta pri­ma d'ora del pro­fi­lo di se­zio­ne del­la Gran­de Pi­ra­mi­de, la ri­cer­ca avan­za­ta sui 5 Riti ha con­dot­to per­si­no all´e­nun­cia­to - ed in seguito alla di­mo­stra­zio­ne - di un te­o­re­ma ge­o­me­tri­co a tut­t´og­gi sco­no­sciu­to, re­la­ti­vo a 4 cer­chi con­cen­tri­ci in rap­por­to di Se­zio­ne Au­rea.
La qua­li­tà il­lu­stra­ti­va dei dia­gram­mi PDF che l'au­to­re in­te­gra al te­sto è co­mun­que fa­cil­men­te ap­prez­za­bi­le an­che pres­so la gal­le­ria di AstroTime.

115 MB­ (RGB) di pa­gi­ne ar­ric­chi­te dal so­fi­sti­ca­to ap­pa­ra­to rap­pre­sen­ta­ti­vo, svi­lup­pa­no ap­pro­fon­di­te ana­li­si di ca­rat­te­re er­me­ti­co, tali da sod­di­sfa­re la sete di in­for­ma­zio­ni che affianca que­sto sog­get­to per i suoi ef­fet­ti com­pro­vati e tut­ta­via stan­te una va­cu­i­tà in­for­ma­ti­va che lo adombra fin dal­la sua pri­ma com­parsa.


(se il tuo browser non espone la finestra (frame) sottostante contenente il me­nù del sito, per favore espandilo, oppure clicca qua)